Ben 14 Medaglie nel weekend per l'Edera Ravenna

Esordio stagionale di alto livello per le ginnaste dell’Asd Edera Ravenna, sezione ritmica. Nel weekend si è disputata a Fabbrico (Reggio Emilia)  la prima prova regionale del campionato Uisp terza, quarta e quinta categoria che ha portato alla società bizantina 14 medaglie di cui 6 ori, 4 argenti e 4 bronzi. Nella terza categoria Esordienti Martina Bondi si è classificata prima alle clavette, mentre Martina Striolo ha portato a casa il secondo posto. Bondi si è confermata prima al cerchio, mentre Striolo si è piazzata davanti a tutte alla palla e alla fune. Ottimo piazzamento per Bondi a pochissimi decidi dal podio nell’attrezzo fune.
Bene Francesca Marangoni e Giulia Gonnella nella terza categoria allieve. Nella quarta categoria esordienti anno 2008 primo posto per Emily Beccari Nella quarta categoria esordienti anno 2007 Martina Pieralisi si è classificata quarta a pochissimi decidi dal podio, mentre Allegra Jakic ha chiuso al settimo posto. Buon piazzamento anche per Polina Ortynskaia alla sua prima competizione in campo italiano. Nella quarta categoria allieve anno 2005 medaglia d’oro per Emma Bulzoni e bronzo per Felicia Baes.  Nella stessa categoria sono giunte a pochissimi passi dal podio Caterina Marian (quarta) e Sofia Masci (quinta). 

Domenica hanno varcato il campo gara le ginnaste più esperte ottenendo buonissimi risultati. Nella terza categoria Junior medaglia d’argento per Elena Teresa De Leo alla fune; Chiara Solaini si è classificata terza al cerchio; mentre Chiara Solaini si è piazzata al secondo posto alla palla. L’esercizio di coppia ha portato un quarto posto alla loro prima competizione, con un grande margine di miglioramenti. Nella terza Categoria Senior Carlotta Bissi ha ottenuto una doppietta di bronzi agli attrezzi palla e clavette; mentre Giulia Mazzotti si è classificata seconda al cerchio. Sempre in questa categoria poi, buoni piazzamenti per Giulia Mazzotti al nastro ed Elena Tiene alla fune. Tanta soddisfazione per le tecniche Camilla Casadio, Sara Tiene ed Alessia Gugliermetti, che vedono queste ginnaste crescere sempre di più facendo spiccare sia il nome dell’Edera Ravenna che i sorrisi sui volti di queste giovani ginnaste con un sogno nel cassetto.

Clicca qui per leggere l'articolo su RavennaToday